I GIOCOSI DI TRIESTE

24 gennaio 2020 - ore 20.30

>

>

(Coro dell'Associazione musicale Opera Giocosa del Friuli Venezia Giulia di Trieste)

                                      Direttore M° Severino Zannerini

                                                   PROGRAMMA

 

Nicola Piovani – La canzone più bella mondo  (dal Film di Roberto Benigni “La vita è bella)

 

I Dik Dik: Sognando la California

 

N.Rota “A time for us” dal film Giulietta e Romeo di Franco Zeffirelli

 

W.A.Mozart - “Non più andrai farfallone amoroso” dall'Opera Le nozze di Figaro

 

F.Mercury – Barcelona, versione per 2 voci soliste e Coro

 

I Sardoni Barcolani Vivi – Volentieri

 

Don Bachy – Stand by me (Pregherò)

 

Nicola Piovani – La canzone di Pinocchio “cri cri...cra cra”

 

F. De Andrè: Don Raffaè,  per 2 solisti e Coro

 

J.Raichel. Amami

 

Fabrizio De Andrè – Il Re fa rullare i tamburi. Canzone con scena.

 

Dean Martin - Tahat's amore

 

E.De Curtis – Voce 'e notte, per solista e Coro

 

T.Cotugno – L'Italiano.

 

 

Presso

TEATRO VERDI, MUGGIA

Via S. Giovanni 4, 34015 - Muggia (TS)

Il Coro “I Giocosi” di Trieste è una emanazione dell'Associazione Musicale Opera Giocosa del Friuli Venezia Giulia. Il gruppo è formato da appassionati del canto corale e della musica, fondato a Trieste nel settembre del 2014. Il vasto repertorio spazia dai brani classici-operistici agli spiritual, dalle canzoni d'autore alla musica popolare, dagli autori meno noti triestini alla musica da film e alla musica per bambini. I brani sono rielaborati in chiave polifonica-corale, coreografica e scenografica, che rendono brillante il linguaggio interpretativo per i coristi e un divertente ascolto per il pubblico. Tra i successi più significativi raccolti dal Coro sono da segnalare i concerti a Roma - (Sala E.Morricone) 2016, Lucca – Festival Puccini e la Sua Lucca, (2017), Hermagor (2018) e recentemente a Regensburg (28 29 luglio 2019 ) in occasione della Bùrgerfest su invito dell'Associazione “Amici d'Italia residenti in Regensburg”, ottenendo un entusiastico successo. Il Coro è stato fondato, diretto ed accompagnato al pianoforte e alla fisarmonica, dal M° Severino Zannerini, musicista di chiara fama.